Biografia

Serena Autieri

Serena nasce nella splendida e vivace Napoli e nella Sua vita e carriera non poteva che raccogliere molte profonde influenze, soprattutto artistiche, che la Sua città poteva offrirle: dall’amore per la musica ed il ballo alla passione per il teatro e tutto ciò che Le dava e continua tuttora a darle profonde emozioni.
Serena si dedica infatti fin da ragazzina agli studi di recitazione, danza classica e canto, perfezionando ulteriormente il Suo percorso canoro con il maestro Antonio de Curtis, nipote del grandissimo “Totò”.
La grande passione di Serena per l’arte La porta a frequentare l’Istituto d’Arte di Napoli ed una volta diplomata inizia a frequentare la Facoltà di Architettura e, nello stesso periodo continuando comunque a coltivare la recitazione ed il canto, la portano a lavorare in diversi spettacoli di prosa e nel 1997 con grande soddisfazione, ad incidere il Suo primo CD da solista “Anima Soul”.

Riconosciuta per la spiccata poliedricità ha ricoperto con successo ruoli da protagonista in teatro, al cinema, in televisione e come doppiatrice. La sua duttilità le ha permesso di poter spaziare dalla recitazione al canto, dal ballo al doppiaggio e alla conduzione interpretando ruoli radicalmente diversi tra loro.

Si è dedicata al teatro sin da giovanissima e dal 2002 ha interpretato ruoli da protagonista in grandi produzioni.Ha lavorato per varie stagioni con Giorgio Albertazzi. E’ stata scelta e diretta da Pietro Garinei per la sua ultima commedia musicale colossal: proprio per il ruolo de La Principessa Anna di Vacanze Romane Armando Trovajoli ha scritto sulla sua tessitura vocale le musiche dell’opera in cui Serena Autieri ha recitato insieme a Massimo Ghini. Sempre Armando Trovajoli ha scritto per lei le musiche, ancora inedite, del ruolo di Tosca per la trasposizione teatrale de La Tosca di Magni/Trovajoli.

Spettacoli teatrali in cui Serena Autieri è stata protagonista:

· Bulli e Pupe (Saverio Marconi)

· Vacanze Romane (Pietro Garinei - edizione 2003/04)

· Shakespeare in Jazz (Giorgio Albertazzi)

· Sogni di una Notte di Mezza Estate (Giorgio Albertazzi)

· Rinaldo in Campo (Teatro Sistina)

· Recital Sinfonico con grande orchestra sinfonica

· La Sciantosa (Gino Landi)

· Vacanze Romane (edizione 2015/16)

· Diana e Lady D (Vincenzo Incenzo)

· Rosso Napoletano (Vincenzo Incenzo)

· Ingresso Indipendente (Maurizio De Giovanni)

Gino Landi firma la regia de "La Sciantosa" il suo primo one-woman show; Vincenzo Incenzo scrive e dirige per lei "Diana & Lady D" il primo musical al mondo sulla Principessa Diana e "Rosso Napoletano" il musical sulle quattro giornate di Napoli.

Ha lavorato in televisione come conduttrice al fianco di Pippo Baudo (co-conduttrice del Festival di Sanremo e 150), Bruno Vespa (varie co-conduzioni del Premio Campiello e 150), Massimo Giletti, Carlo Conti. Ha presentato il David di Donatello. Nel 2016 ha vinto il Nastro D’Argento come miglior attrice di commedia. Nel 2007 e nel 2018 ha fatto parte della giuria di qualità del Festival di Sanremo. E’ stata ospite in numerosi programmi di successo.

Nel cinema ha lavorato con Gabriele Lavia (Liolà), Fausto Brizzi (Notte prima degli esami Oggi, Femmine contro Maschi), Leonardo Pieraccioni (Un Fantastico via vai), Carlo Vanzina (Sapore di te), Vincenzo Salemme in (Se mi lasci non vale), Neri Parenti (Natale in Sud Africa), Alessandro Siani (Il Principe Abusivo, Si Accettano miracoli) e altri.

In virtù delle sue qualità vocali e attoriali, Disney la sceglie come doppiatrice italiana per il ruolo di Elsa nel musical animato FROZEN. La principessa Elsa è divenuta in breve il personaggio femminile più famoso della storia Disney. Frozen II sarà presentato al cinema nel 2019 sarà nuovamente doppiato da Serena Autieri.